Geografia e clima alle Maldive

Un atollo delle Maldive

Geografia

Le Maldive sono un paese e un arcipelago situato nell'Oceano Indiano, a circa 2000 km a sud della costa dell'India e a sud-ovest dello Sri Lanka. Si estendeva per 900 chilometri da nord a sud. Questo splendido arcipelago, comprende 26 atolli e oltre 1.000 isole coralline. Questi atolli, formati da barriere coralline. È rinomato in tutto il mondo per la sua bellezza naturale mozzafiato e il lusso senza pari. Le Maldive sono un paradiso tropicale che attira i viaggiatori con le sue spiagge incontaminate, le acque azzurre e la vivace vita marina.

Clima

Le Maldive godono di un clima tropicale caratterizzato da due stagioni distinte: la stagione secca (monsone di nord-est) e la stagione delle piogge (monsone di sud-ovest).
La stagione secca, che in genere va da dicembre ad aprile, vanta cieli limpidi, sole abbondante e mare calmo, rendendolo il periodo perfetto per gli amanti della spiaggia e degli appassionati dell'acqua. Durante questo periodo, le temperature variano da 25°C a 31°C (da 77°F a 88°F), creando le condizioni ideali per lo snorkeling, le immersioni e altre attività acquatiche.

Al contrario, la stagione delle piogge, che va da maggio a novembre, porta piogge occasionali e venti più forti. Nonostante gli acquazzoni sporadici, le temperature rimangono calde, variando da 26°C a 30°C (da 79°F a 86°F). Anche se alcuni potrebbero rifuggire dal visitare durante questo periodo, la stagione delle piogge offre il suo fascino, compresi prezzi più bassi, meno folla e la possibilità di osservare le Maldive in uno stato più tranquillo.